Laziolink

Ultimissime


Feed del sito ANSA

News di Topnews - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Rassegna.it

TLC-17-09-2012 (22).JPG
Home Settori e Documenti AUDIOVISIVI RAI RAI ROMA comunicato slc cgil (10-17)
Messaggio
  • EU Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e autenticazione.

    Vedi Privacy Policy



RAI ROMA comunicato slc cgil (10-17)

Cambia la grandezza dei caratteri:

RAI ROMA
RIUNIONE COMITATO ISCRITTI SLC-CGIL SU RINNOVO CONTRATTO

SCARICAScarica il comunicato

Il giorno 17 ottobre 2017 presso la sede di via Teulada, si è riunito il comitato iscritti SLC-CGIL della Rai di Roma, alla presenza delle segreterie territoriali e di quella regionale (di seguito SLC-CGIL RAI ROMA). Durante la riunione sono state affrontate diverse problematiche, legate essenzialmente al rinnovo del CCL RAI. A questo proposito, la SLC-CGIL RAI ROMA ha ancora una volta sollecitato un maggior coinvolgimento delle delegazioni trattante da parte delle Segreterie Nazionali, visto come un necessario antidoto alle spinte centrifughe che, favorendo gli interessi aziendali, rischiano di complicare ulteriormente un rinnovo contrattuale già piuttosto ingarbugliato. Per quello che riguarda il testo presentato dall'Azienda nell’ultima sessione, la SLC-CGIL RAI Roma esprime forti perplessità sui contenuti in esso espressi, leggendovi complessivamente una sorta di brogliaccio disorganico delle desiderata aziendali, e, di conseguenza, delibera quanto segue:

  • In merito alla prima parte su relazioni industriali, mercato del lavoro, ecc. (quella che era stata presentata come parte condivisa, ma che condivisa non è a giudicare dal testo), SLC-CGIL RAI ROMA ha votato proposte di emendamento/modifiche/ aggiunte e cassazioni, che verranno presentate prima alla segreteria nazionale SLC-CGIL, poi agli altri territori nel coordinamento nazionale di sigla: in seguito, se assunti da tutta SLC-CGIL, la richiesta è che vengano socializzati in sede di COORDINAMENTO UNITARIO.
  • Per quanto riguarda la parte sulle figure professionali e tutta la seconda parte del testo in genere, la SLC-CGIL RAI ROMA si vede costretta a rigettare in toto l'attuale formulazione aziendale, in quanto priva di una visione d'insieme, e incapace quindi di contemperare la necessaria manutenzione di una parte così delicata del ccl (la classificazione del personale), con le dovute tutele e certezze per tutto il personale interno. Su questa base SLC-CGIL RAI ROMA formalizza questa sua posizione che, nel merito, subordina a modifiche sostanziali dell'attuale testo la sua eventuale condivisione complessiva, data l'assoluta lontananza del testo attuale dalle iniziali richieste avanzate in piattaforma. Seguiranno a breve le proposte di emendamento votate dalla SLC-CGIL Rai Roma.

Durante la discussione, è stata inoltre da più parti segnalata una inspiegabile impennata nel ricorso alla vertenzialita’ individuale all'interno dell'Azienda, anche in situazioni e casi limite che rasentano la cd “lite temeraria”. Per quello che riguarda SLC-CGIL ROMA E LAZIO, la cd vertenza rappresenta uno strumento importantissimo per la tutela individuale del lavoratore e, naturalmente, SLC-CGIL la utilizza, al pari degli altri, con estrema attenzione e solo quando ne esistano i presupposti legali. Proprio in considerazione della grande importanza che si riconosce a questo strumento, non vorremmo quindi che prevalesse la tentazione di considerarlo un mero strumento per l'allargamento del consenso, snaturando la vera natura di questo istituto. E non vorremmo neanche che, magari a pendenza di altre partite, l'Azienda accogliesse tutte le vertenze indistintamente, senza entrare nel merito di ogni singolo caso denunciato, in una sorta di “sanatoria omnibus” priva del giusto ancoraggio legale e vertenziale. Entrambe le derive sarebbero per SLC-CGIL ROMA E LAZIO inaccettabili, non solo perché indebolirebbero l'istituto della vertenza individuale, ma soprattutto, perché indebolirebbero quei lavoratori che vedono in quello strumento il modo giusto per vedersi riconosciuti i propri diritti in Azienda.

 

Roma 18/10/2017

 

COMITATO ISCRITTI SLC-CGIL RAI ROMA
SEGRETERIA SLC-CGIL ROMA E LAZIO.