Laziolink

Ultimissime


Feed del sito ANSA

News di Topnews - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Rassegna.it

TLC-17-09-2012 (24).JPG
Home Settori e Documenti TELECOMUNICAZIONI Tim TIM-incontro territoriale (11-17)
Messaggio
  • EU Direttiva e-Privacy

    Questo sito utilizza cookie, per offrirti servizi in linea con le tue preferenze e autenticazione.

    Vedi Privacy Policy



TIM-incontro territoriale (11-17)

Cambia la grandezza dei caratteri:

TIM:Incontro territoriale

SCARICAScarica il comunicato

     In data venerdì 24 novembre si è tenuto un incontro sindacale territoriale tra TIM, la RSU Lazio e le Segreterie regionali di SLC-CGIL FISTel-CISL UILCOM-UIL UGL Telecomunicazioni.
Aggiornamenti su progetto Moving Roma

  •     L’Azienda ha comunicato la chiusura della sede di Parco de’ Medici entro il 20 luglio 2018. Saranno coinvolti ca. 4.500 lavoratori e lavoratrici, che saranno trasferiti ad altra sede a partire da febbraio 2018.
  •     Il piano diviso per settore è il seguente:
    • Technology: ca. 800 lavoratori e lavoratrici presso le sedi di Oriolo 240 ed Oriolo 257 entro maggio 2018
    • Wholesale DG: ca. 100 lavoratori e lavoratrici presso la sede di Oriolo 240 entro maggio 2018
    • Business: ca. 1.200 lavoratori e lavoratrici presso la sede di Acilia entro maggio 2018 (il CNA invece andrà verso le sedi di Oriolo 257 e Conce)
    • AFC: ca. 170 lavoratori e lavoratrici presso la sede di Acilia, ca. 70 lavoratori e lavoratrici presso la sede di Oriolo o Saliceti
    • BS.RE: presso la sede di Lanciani
    • Caring DG: presso la sede di Stazione Tuscolana
    • BS.P: presso le sedi di Valcannuta 182 ed Oriolo
    • Progetti speciali di gruppo: presso la sede di Santa Palomba
    • Security: presso la sede di Acilia.

     Quanto allo Staff, l’Azienda ha annunciato la rivisitazione del piano su corso d’Italia e sull’allocazione di tutto il personale di High Quarter, avremo aggiornamenti nei prossimi incontri.
     Come già annunciato ca. 200 lavoratori e lavoratrici della funzione IT sono in corso di trasferimento da Acilia presso la sede di Santa Palomba.

      I trasferimenti presso le sedi di Acilia e di Oriolo 240 e 257 avverranno alla cessazione dei contratti in essere. Si isoleranno le aree di cantiere e si occuperanno quelle disponibili.
      Va da sé che una decisione del genere, per numero di lavoratori e lavoratrici coinvolti, va agita con la massima attenzione, a partire da comunicazioni certe, puntuali e tempestive.
      La delegazione sindacale ha chiesto altresì all’Azienda di prendere in esame eventuali richieste gestionali da parte di personale meritevole di particolare attenzione (disabili, titolari di l. 104/92…). Parimenti, ha chiesto che le sedi di destinazione siano sufficientemente implementate quanto a servizi di bar, mensa, asili nido, navette (magari coinvolgendo anche il Mobility manager d’area per Roma) – anche a tutela dell’occupazione del personale ivi addetto. Le nostre RLS presteranno particolare attenzione al rispetto delle norme di sicurezza dappertutto.
     Esame congiunto orari W.OA.D.TOP Nell’ambito della più generale ricognizione sugli orari di lavoro in essere, di rispondenza del modello di presidio rispetto alle effettive esigenze operative, è stato esperito un esame congiunto (in allegato), da sottoporsi ai lavoratori e lavoratrici interessati.
      La delegazione sindacale ha espresso soddisfazione per gli avanzamenti fatti registrare nel corso della trattativa (la riduzione del presidio alle ore 18:30 anziché 19; il superamento del turno al sabato; e la collocazione della maggior parte del personale in turno 1 anziché 2; la riduzione della pausa pranzo a 30’ dall’ora iniziale), ed auspica possano essere apprezzati dai lavoratori coinvolti, così da essere introdotte con decorrenza gennaio 2018.
Varie ed eventuali

  • L’Azienda ha comunicato gli orari di presidio dei negozi sociali: Corso 8/12 10:30-19:30, 31/12 chiusura ore 17;
  • Liegi 8/12 10:30-19:30, 31/12 chiuso;
  • Termini 24/12 e 31/12 8-20, 25/12 e 1/1 10-20;
  • Fiumicino saranno comunicati quanto prima.

È stata resa nota la trasformazione di 3 rapporti di lavoro da pt a ft, con applicazione del criterio della maggiore anzianità di domanda a maggiore anzianità di immissione al ruolo. La delegazione sindacale ha manifestato apprezzamento per la manovra, ed ha auspicato un pronto accoglimento delle eventuali richieste inevase; ed ha chiesto che sia aggiornata sulla quantità e composizione dell’organico.
Quanto all’attività di SPID (assegnazione dell’Identità Digitale), internalizzata a saturazione dell’organico di Web Services, coinvolge ca. 15 lavoratori, di cui 5 di volta in volta comandati in servizio, per una sperimentazione fino al 31/12.
La delegazione sindacale ha chiesto quanta formazione è stata erogata, e come; e di conoscere per tempo i risultati della sperimentazione. L’Azienda ha replicato che aggiornerà la delegazione, ed ha annunciato che si sta apprestando ad una non meglio specificata revisione della turnistica di WS.
La delegazione sindacale ha posto il problema della manutenzione degli apparati cellulari in dotazione ai dipendenti, che non vengono più riparati né sostituiti. Essendo uno strumento di lavoro, per il quale passano anche adempimenti amministrativi relativi al rapporto di lavoro (ad es., la comunicazione delle assenze per malattia), richiediamo che il problema rientri al più presto.


Roma, 30 novembre 2017

SLC-CGIL ROMA E LAZIO