Home Settori e Documenti AZIENDE POSTALI Poste POSTE-ex T.I nell’area di staff (6-18)


POSTE-ex T.I nell’area di staff (6-18)

Cambia la grandezza dei caratteri:

Comunicazione relazioni indistriali

SCARICAScarica

In seguito all’Ods n.18 del 14.11.2017, i lavoratori appartenenti all’ex Esercizio di Tecnologie dell’informazione sono transitati nell’area della nuova struttura di Chief Operating Office.
Mentre per gli stessi colleghi ex T.I. di Milano, Bari e Pomezia sembra non essere cambiato niente, per i lavoratori ex T.I. operanti nelle strutture centrali di Roma è cambiato tutto.
Il passaggio da T.I. a COO ha determinato per questi lavoratori il cambio di area nel PDR: da area di produzione ad area di staff, con conseguenti decurtazioni economiche.
È paradossale che l’azienda abbia collocato i lavoratori dell’ex T.I nell’area di staff solo per questioni organizzative e di gestione. Ed è inaccettabile che venga decurtato loro lo stipendio, quando gli stessi continuano a svolgere le stesse mansioni e con le stesse responsabilità operative.

Inoltre l’azienda ha ricollocato unilateralmente le attività degli ex T.I. previste nell’allegato 4 dell’accordo del PDR in staff. Tra l’altro, sembra, solo nelle strutture centrali di Roma e senza il confronto sindacale.
Crediamo che ci sia stato un errore e vi chiediamo di intervenire in tempi brevi, perchè i lavoratori stanno perdendo i soldi dall’inizio dell’anno. Naturalmente vi chiediamo il recupero economico dei mesi precedenti.
Diversamente ci riserviamo qualsiasi iniziativa sindacale e/o legale.

 

Roma 14/06/2018

Segreteria
SLC CGIL Roma COL
Roberto Rodelli

Cerca


TLC-17-09-2012 (9).JPG

----------

 

 

*CAAF CGIL*
 

 

SCARICA

SCARICA


Problemi con il 730?
Contatta il CAF

 

 

Rassegna.it

Feed del sito ANSA

News di Topnews - ANSA.it
Updated every day - FOR PERSONAL USE ONLY

Media YouTube


 

Vedi i filmati